Visioni

Il sogno si adagiò piano nella mia mente

ed io sprofondai in una voragine di nostalgia e di stupore.

Il mio corpo si dissolse nel blu e il tempo si fermò.

Fuori nella vasta notte nascevano e morivano gli astri,

vecchie galassie, nate quando ancora non c’era il sole,

danzavano leggere mentre le loro stelle principesse creavano prodigi,

e l’ambrosia imperlava una luna allacciata in un amplesso

con un pianeta birichino che la deliziava di baci.

Ma in questo fluttuare tra corpi celesti

all’improvviso avvertii un profumo

e apparve una donna vestita con fiori della terra, del mare, del cielo,

il sogno mi trasportò in un peccato delizioso:

le presi la mano e camminai con lei sull’erba segreta

di un giardino ai confini del paradiso

immerso in favole e sospiri di usignoli e canzoni di sirene.

Mille volte i nostri corpi si specchiarono nel piacere,

mille volte i miei occhi si persero nei suoi,

fiori aprirono corolle, petali ondeggiarono nel vento.

Ci raccontammo segreti che neanche i sogni possono ascoltare

e la notte benigna stese su di noi un tappeto di stelle,

coprì lo scorrere del sogno, lasciandomi incantato

a veleggiare sulle onde della follia del nostro amore.

Enrico Garrou

Fernandez Ortega

ricardofernandezortega-a

 

 

 

84 pensieri su “Visioni

    • Carissima, che gioia sognare. Uscire dalla realtà e entrare in una dimensione diversa. Cito il grande poeta Asturias: ” coloro che avrebbero creato cose e suoni di sogno” Si noi siamo fatti anche per sognare. Un abbraccio grande

    • Mia gentile Barbara, le tue parole danzano nel mio cuore, perché tu ami il bello, il creato, Tu sai guardare oltre la quotidianità, Tu in teatro porti gli spettatori nel sogno e nell’incanto. Ti ringrazio, il tuo pensiero mi è grato. Ti mando un bacio e un grazie di cuore.

    • Carissima, adoro le stelle il cielo, adoro il sogno. Sai molte volte mi è capitato di sognare ad occhi aperti. Visioni, dove il confine tra l’amore e la bellezza del creato è labile. Un abbraccio grande

    • Cara Primula, che belle le tue parole!!! Dire che i miei versi sono nuvole. Pensa sto leggendo e amando un grandissimo poeta ( doveva per me vincere lui il nobel) che adora le nuvole e le canta: ” L’orizzonte mi insegnò il garbo delle nuvole/ eppure ieri vidi/ una nuvola che offuscava il suo volto/ senza chiederle scusa.” Nuvole e sogni d’amore. Nuvole che mutano continuamente. Visioni. Grazie cara, mi rendi felice. Un bacio

    • Marta carissima, che piacere il leggere il tuo commento grazie! Sai che credo che possa veramente succedere quanto tu scrivi sui sogni. Ho avuto visioni e sognato sempre e la mia vita è stata bellissima. Un abbraccio grande, cara Marta

  1. Un amore speciale, immerso in un sogno fantastico, per donare alla vita meravigliosi colori
    Molto bello leggerti, Enry, buona serata e un abbraccio,silvia

  2. Bonjour ENRICO
    Ton amitié c’est un rayon de lumière
    Une tendresse journalière
    Un doux morceau de bonheur
    Telle la douceur d”une fleur
    Je viens déposer une petite recette sur ton blog que j’apprécie
    Alors, je me dis
    As-tu déjà ouvert ton internet .Es tu là ! Oui ou non
    Ce n’est pas bien grave tu trouveras bien mon petit mot
    Je venais juste te faire un petit coucou
    Passe une bonne journée en ce vendredi

    gros bisous

    Bernard

    C’EST MOI LOL après un petit passage à vide

    • Cara, sai ho pensato sovente alla nascita di Venere del grande Botticelli. È l’armonia che mi colpisce e l’armonia che incontro quando guardo le stelle e penso al concetto d’amore. Un abbraccio cara Anna

  3. Ciao Enrico. Scrivo col cellulare dal luogo di lavoro non avendo in questo momento preciso da niente da fare.
    Ho modificato il oost ” un saluto” uniformandolo in po’ al tema del Tutti i santi. Come vi avevo dcritto, s’era perso tutto e ieri, ricordandolo, l’ho riscritto..

    • …quasi parola per parola. Non vorrei esservi sembrato diciamo. ” arrabbiato”, non lo ero. Soltanto che, con i pc, ci vs ina pazienza di Giobbe. Se avessi tempo almeno, poco male. Ma non ne ho ler le cosr che non siano il lavoro le commissioni pulire casa e cucinare. Per esempio, le mie letture. In questi mesi sto leggendo ” il nome della rosa” ” Mesi?” ti starai chiedendo. Si’, mesi. Perche’ leggo dieci minuti o mezz’ora alla settimana, qui al lavoro, nei tempi morti. E leggo un po’in web, qualche sera. La mia “culltura generale” deriva da quando, non ancora da solo, avevo molto piu’tempo per leggere…

      • Ah, Enrico, scusami se spezzo cosi’il commento. Col cell e’ facile perderci tutto. Mi e’ successo ora.. Ricomincio.
        Naturalmente, nei miei 20 minuti di lettura alla settimana non manca quella scientifica.. 🙂

        E’ bello sognare di viaggiare fra le galassie. Ma la realta’suoera il sogno. Infatti da una ultima valutazione le galassie non sono piu’100 miliardi ma..

      • ( uffa, bon vedo “rispondi” sotto l’ultimo commento..)
        ..ma duemila miliardi/ hai letto bene. Ci pensi? Una grandezza per noi inimmaginabile. Forse un sognatore, un poeta riescono ma non hanno i mezzi verbali per descrivere siffatta immensita’.

        Ciao Enrico, il dovere ors mi chiama (caso di dirlo, sono al lavoro… 🙂 ). Un abbraccio,.
        Marghian ( ce l’ ho fatta… )

      • Carissimo Marghian, scusa il ritardo nel
        risponderti ma sonongiorni difficili per me in quanto mia sorella è stata investita da una moto ed è ricoverata in ospedale con diverse fratture. Un abbraccio caro amico

    • Ciao Enrico. Non ti preoccupare, per rispondermi o no per tempo. Proprio io, che vi scrivo come un mantra “non ho tempo”, “non ho tempo”, “tanto che non vi scrivo..- perfino qualche post su questa cosa- figurati se non ti capisco- e se non vi capisco, specie se succedono cose di una certa gravita’. I miei auguri e un abbraccio per tua sorella ed un saluto fraterno ed un abbraccio anche per te, ciao 🙂

      Marghian

  4. E’ l’amore che ci da modo di trasformare i sogni in una magica realtà.
    Che ci fa volare nel blu e camminare tra le stelle ci fa vedere ciò che nessuno vede, sentire ciò che nessuno ode, osare quel che mai avremmo pensato d’osare. È l’amore che ci permette d’esser folli e di gioire della nostra follia.
    Un abbraccio Enrico. Sempre bellissime visioni.

    • Purtroppo cara Silvia, mia sorella è stata investita da un motociclista ed è ricoverata in gravi condizioni . Ti ringrazio però per la tua gentilezza e prendo gli auguri sperando che la settimana finisca meglio di come è iniziata. Un abbraccio grande dolce amica.

  5. Ciao caro Enrico, spero che tua sorella stia meglio e la situazione torni presto nella migliore normalità di sempre.
    Ti abbraccio con affetto,silvia

  6. ciao. scusa se passo poco.Passo poco da tutti, un po’ in generale ultimamente.
    Scrivi molto bene. Questa poesia è lieve e malinconica. Un peccato tornare alla realtà.
    Hai saputo ricreare l’atmosfera cupa del sogno in poche righe. Bella, scalda l’anima.

  7. Caro Enrico, sta vicino a tua sorella, perchè in questo momento il calore umano le darà la possibilità di riprendersi prima. Un mucchio di cose belle, silvia

  8. Ciao Enrico. Da un po’ non passvo a lasciarti almeno un saluto. Ho letto ora “Sta decisamente meglio: via tutto ragiona perfettamente insomma è sulla strada della guarigione..”. Sono molto contento Enrico, l’ agurio di ogni bene. Ciao 🙂

    Marghian

  9. Bonsoir ENRICO

    Dans un cadre chaleureux
    L’Amitié est une maison
    Accueillante et agréable
    Il suffit d’ouvrir la porte de son cœur
    Pour offrir le meilleur de soi-même
    Je te souhaite une bonne soirée

    Une belle semaine

    Gros bisous

    Une rose d’amitié à t’offrir

    Bernard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...