Cantico

La tua bellezza gioca in questo cielo

su questa terra coperta di fiori,

abitata da dei, ninfe, sognatori, incantatori

poetesse, unicorni, colibrì dai mille colori.

Sei farfalla che vola nei miei sogni

popolandoli di desideri, magie, incantesimi.

la tua voce colora l’amore e l’arcobaleno,

ti vesto di carezze, di baci, di sospiri,

sfioro il candore dei tuoi fianchi,

mi perdo nella rosa rossa del tuo sesso,

I suoi petali sono labbra disegnate da incanti.

Sei dolce come l’uva matura,

deliziosa come le bacche del gelso.

Profumi di caprifoglio, di gelsomino,

giocano sulla tua pelle, inebriano il mio olfatto

lo riempiono di comete, di sfere colorate,

ed io mi perdo incantato, e non so capire

dove inizia il gioco, dover finisce la magia

poi tutto esplode e sono piume, coralli,

suoni, soli, giade, perle, parole, luce.

Dammi la mano, l’aurora sta per arrivare,

tu sei miele, tu sei la luce tu sei il desiderio, l’amore.

Enrico Garrou

Giorgia o’Keeffe

giorgia o' Keeffe (2)

55 pensieri su “Cantico

  1. Ciao Enrico è un po’ che non ci sentiamo. Vedo che la leggìadria dei tuoi versi non si alterano con il tempo…dolci , dolci, come il miele….!
    Ti auguro una serena sera, un abbraccio, Giusy 👱

    • Cara Giusy, sono felice di sentirti, ti ringrazio per le tue parole deliziose. In un primo momento volevo scrivere un seguito ad Adamo e Eva ma è venuto fuori questo cantico d’amore tra un uomo e una donna. L’amore il miele la gioia. Si, un cantico d’amore. Un abbraccio grande carissima Giusy e buona serata

  2. Stupende immagini in questa romanticissima lirica in cui l’amore predomina con garbo…
    Buona serata e un saluto, Enry, silvia

  3. Quante parole ispira l’amore, e quante parole sono dettate dal bisogno di amore! Perche’ l’amore parla, e fa parlare, anche se manca. Il desiderio di amore e’ esso stesso amore?
    “la tua voce colora l’amore e l’arcobaleno”. Non “l’amore e l’arcobaleno colorano la tua voce”; potenza dell’amore, che non e’ cosa astratta ma procede da chi ama, e tocca chi è amato. Sara’ cosi’? Forse, chissà. Ciao Enrico, molto bello il tuo cantico.

    Marghian

  4. Sono “tornato”, non per aggiungere altro, ma per metterti volentieri il “mi piace”, che’ il pc dell’ufficio non me lo fa mettere da nessuna parte. Gia’ tanto che mi lascia commentare, pur con la pagina web che balla manco fosse… Ciao Enrico, buona notte 🙂

  5. Che dire? In questa poesia i tuoi versi hanno spaziato nei cinque sensi, in forma insieme appassionata e tenera, con un’alternanza di sensazioni.
    Bella davvero.
    A proposito, finalmente ho trovato una persona che non ama partecipare ad alcun premio o concorso.
    Un caro saluto,da Lauraluna.

      • E’ anche una cosa carina partecipare a questi “tag” e cose del genere. E’ come..regalarsi un virtuale mazzo di fiori fra amici, praticamente 🙂 . Se io non vi partecipo e’ sono per un motivo: non ho tempo, faccio in tempo a scrivere qualche commento che si fa ora di cena, l’indomani al lavoro eccetera. Ciao 🙂

        Marghian

  6. Bonjour mon Ami ENRICO
    Je viens tout en douceur
    Avec mon petit sourire
    Et ma bonne humeur
    Te souhaiter tout ce qu’il peux y avoir de meilleur dans ce monde
    Passe une belle journée
    Une très belle fin semaine surtout avec du soleil
    Je te fais un très grand signe d’amitié
    Pleins de bisous pour embellir cette amitié qui règne entre nous depuis xxx temps
    Bernard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...